L'amaro artigianale a base di chinotto

L’amaro

Amaròt è un amaro artigianale a base di erbe e chinotto. Nasce a Torino, nello storico quartiere di San Salvario e vinene prodotto sapientemente dai distillatori di Castelnuovo Don Bosco.

La leggenda dell’Amaròt

All’inizio dello scorso secolo Torino è sconvolta dal fermento dell’industrializazione. Nelle zone di barriera fioriscono le imprese che attirano dalle campagne cisrcostanti le masse di contadini in cerca di lavoro negli opifici tessili e nei nuovi stabilimenti Fiat di San Salvario.

Proprio in questa borgata, in un piccolo lanificio di Via Baretti, tra le balle di vello grezzo dei magazzini riposano i fiaschi dei liquori distillati di contrabbando nelle valli dietro la collina. Le operaie che filano incessantemente agli arcolai dei piani superiori li hanno nascosti qui al riparo della luce e del gelo e, alla fine della giornata, un goccio di quello spirito le riporterà con la mente agli aromi e alle tradizioni delle loro terre.

Da quelle ricette abbiamo elaborato un amaro artigianale, amalgamato con gli agrumi della riviera ligure e con le migliori erbe piemontesi per ottenere un sapore unico e intenso.

La ricetta

La ricetta viene ancora oggi realizzata in maniera artigianale, secondo tradizionali metodologie di produzione.
Le essenze derivate dai migliori agrumi, erbe, radici e spezie sono estratte a freddo, per non alterare il loro aroma originale; a questo si affianca una lunga maturazione del prodotto finito che armonizza i vari elementi, le parti vegetali insolubili si depositano e sedimentano permettendoci una filtratura lieve che non sottrae al liquore importanti toni aromatici.
Alla vista si presenta di un vivissimo colore bruno intenso con riflessi aranciati che paiono risplendere di luce propria.
Esprime all’olfatto un complesso aromatico da cui emergono le note agrumate del chinotto e dell’arancio , la vaniglia, il cardamomo e della china caldamente rifinita da accenti di liquirizia, anice e cacao.

All’assaggio regala morbidezza e giusta potenza, ben corroborata dall’ottima conferma delle sensazioni olfattive.  Emergono in perfetto equilibrio le note amaricanti dell’assenzio e della genziana elegantemente rifinite dall’arancio amaro e dal bergamotto.

Servito a 18°C. È un elegante accompagnamento a praline di finissimo cioccolato fondente, mentre accompagnato da due cubetti di ghiaccio diventa un ottimo elisir da gustare in compagnia.

"Posso offrirle un cognac? Un vermouth? Un bourbon? Un Amarot?"

Caroselli

I caroselli dell’Amaròt sono interpretati da due delle figure più interessanti della scena artistica torinese: Guido Catalano, nelle vesti autobiografiche del sommo poeta Catalano e Andrea Gattico che interpreta la bella Julienne e il commodoro. I due artisti hanno prestato la loro baldanza espressiva e il loro genio creativo alla causa dell’Amaròt partorendo una saga epica, poi trasposta in pellicola dai mastri cineasti dell’Actingout.

I primi episodi sono già on-line e tanti ne verranno ancora: amori, tradimenti e traversate artiche coinvolgeranno i nostri eroi presi da mille difficoltà ma sempre fiduciosi di trovare l’aiuto rifrancante e corroborante del loro amaro preferito. Su richiesta del grande pubblico si sta già pensando ad una seconda stagione. Tenetevi aggiornati.

 

Iscriviti al canale dell'Amaròt

non vedo l'ora

Non ci può essere un buon modo di vivere
dove non c’è un buon modo di bere

Notizie

  • 11 feb
    2014

    1656362_638260132906120_434113987_n

    Amarot Vintage Contest

    Tre tornei, tre momenti da condividere con gli amici per passare una domenica pomeriggio d’altri tempi. Bocce, briscola e scopa. Siete pronti? Scegliete il torneo, fate una squadra e iscrivetevi mandando una mail a info@sottoilcielodifred.it. In premio bottiglie di Amarot per le squadre vincitrici.
    Iscrizione 10 € a squadra

    19 dic
    2013

    eat

    L’amaròt su Eat Piemonte

    Un interessante articolo di Dario Ujetto sul sito EatPiemonte che recensisce l’Amaròt. Non perdetevelo.

    16 dic
    2013

    varieta

    Amaròt al Soulful Gran Varità del Natale

    I Caroselli di Amaròt, l’amaro artigianale a base di chinotto, dal vivo, a Natale, sul palco del Gran Varietà! (LIVE THE BLUEBEATERS)
    Con Andrea Gattico e Guido Catalano.

  • 15 ott
    2013

    Senza titolo-1

    L’Amaròt partner di “Sotto il cielo di Fred”

    Riparte il 15 settembre il Premio Buscaglione, realtà nata e cresciuta a Torino a partire dal 2010 ed in rapida ascesa. Il Premio, dedicato alla figura artistica di Fred Buscaglione e giunto alla sua terza edizione, è ormai entrato a pieno titolo tra le più interessanti manifestazioni italiane dedicate alla canzone d’autore, collezionando oltre 5000 presenze nel corso della sua seconda edizione. Amaròt è partner dell’evento e sarà presente a tutti gli appuntamnenti della rassegna.

    23 giu
    2013

    cinema

    Amaròt nelle sale di Torino

    Dal 27 giugno nelle sale dei cinema di torino potrete godere dei caroselli di Amaròt prima della proiezione del vostro film. La saga di Julienne e del poeta Catalano rivive sui grandi schermi del cinema Reposi, Romano, Eliseo e nelle sale dell’ UGC Lingotto.

    13 giu
    2013

    granita

    Da Mara dei Boschi la granita all’Amaròt

    Chiamarli gelati risulta quasi riduttivo; le creazioni di Marco Serra sono veri e propri prodotti di alta pasticceria prestati al mondo della gelateria artigianale. Si potrebbe passare ore a farsi spiegare i procedimenti e le tecniche che il cuoco sperimenta dietro la vetrina di Mara dei Boschi, in via Berthollet, 30 a Torino. Da oggi tra l’assortimento delle sue granite potrete trovare anche l’Amaròt.
    Il nostro amaro, infatti, è stato scelto per confezionare un’ottima granita, rinfrescante e gustosa. Assolutamente da provare!

    Mara dei boschi – via Berthollet, 30  – www.maradeiboschi.it

  • 11 giu
    2013

    tregalli

    Degustazione ai Tre Galli

    Il 12 Giugno al ristorante Tre Galli, nel cuore del quadrilatero, sarà possibile degustare l’Amaròt alla fine della cena. La presentazione, infatti, segna l’inizio della collaborazione tra l’amaro e il noto ristorante di Torino che sia aggiunge alla sempre più folta schiera di locali nei quali è possibile trovare il nostro amaro.

    11 giugno dalle 20:00 -  www.3galli.com

    10 mag
    2013

    enodissidenze

    Amaròt a Enodissidenze

    Amaròt partecipa alla seconda edizione di Enodissidenze, la rassegna dedicata all’enogastronomia e al consumo critico.
    La manifestazione mette in risalto le realtà giovani e valorizza vini e liquori provenienti da zone emergenti per proporli al pubblico di una città come Torino. Enodissidenze offre a questi produttori una via d’uscita preventiva dalle gabbie semantiche con l’obiettivo di dar vita a circuiti economici virtuosi in un rinnovato patto tra chi produce e chi, in una parola che ci sta troppo stretta, si trova ad essere consumatore.

    11 e 12 maggio 2013 alla Bocciofila Mossetto in lungo Dora Agrigento 16. www.enodissidenze.org

Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere

Dove siamo

Ecco una lista di locali e negozi dove è possibile trovare l’Amaròt.
Da gennaio inizieremo la distribuzione nazionale, per ora l’amaro è disponibile in Torino.

Segnala se la tua attività somministra Amaròt

fortunatamente si

Amaròt: why not?

Contatti

Contattaci per avere informazioni sul prodotto e sulla nostra rete di distribuzione utilizzando il form sottostante o ai nostri recapiti telefonici.

Contact Info

392 9511783 / 338 9709151 / 340 4244118

info@amarot.it

Corso Galileo Ferraris, 16
Torino 10121 - Italia